Torre dei Beati, Montepulciano d’Abruzzo DOC, 2017

 9,60

E’ il primo vino prodotto dall’azienda. Interpretazione elegante e personale del Montepulciano del nostro territorio, viene ottenuto da raccolte scalari, seguite da ulteriore cernita sul tavolo di scelta, effettuate in tutto il vigneto di Loreto Aprutino. L’impiego del legno in maturazione ha l’obiettivo di facilitare il naturale raggiungimento della stabilità, mantenendo la pulizia del frutto e completandola con un discreto ed equilibrato apporto speziato.

13,5% vol.

Descrizione

Descrizione

Uve: Montepulciano 100%
Vigneto:
superficie 13 Ha
ceppi/Ha 1600-5300
sesto impianto 2,50×2,50 2,50×0,75
altitudine 250 m/slm
esposizione SE, N
Allevamento: pergola abruzzese, cordone speronato
Anno d’impianto: 1972, 1995
Terreno: argilloso-calcareo
Resa per ettaro: 70 hl/Ha
Vinificazione: in acciaio con premacerazione a freddo e macerazione complessiva di 20 giorni
Maturazione: metà in botti di rovere di Slavonia da 30 hl e metà in barrique di rovere francese di secondo passaggio, per la durata di 12 mesi
Grado alcolico: 13 – 14% secondo l’annata
Temperatura di servizio: 18-20° C
Esame organolettico: rosso rubino con riflessi violacei, di buona densità, presenta un naso tipico ed elegante, in cui il frutto si presenta netto e bene espresso, leggermente impreziosito da speziature derivanti in parte dalle caratteristiche originali del vecchio vigneto di provenienza, in parte dalla non invadente maturazione in legno. La consistente struttura conferisce al vino una buona morbidezza, in equilibrio con la presenza di tannini bene evoluti che contribuiscono, insieme alla naturale salinità e alla leggera vena acida, ad un finale di elegante persistenza.

Richiedi Informazioni

Ti risponderemo al più presto

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt
0

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca