Out of Stock

Antinori, Tignanello, Toscana IGT, 2016

 125,00

 

Il Tignanello è una pietra miliare per la Toscana e per il Chianti Classico: è stato infatti il primo Sangiovese a essere affinato in barriques, il primo vino moderno precursore dei Supertuscan a essere assemblato con varietà non tradizionali ed anzi vitigni internazionali – cabernet sauvignon e cabernet franc – e senza utilizzare varietà di uva bianca (varietà di uve bianche come il Trebbiano e la Malvasia erano infatti tradizionalmente utilizzate per miscelare il Chianti Classico durante gli anni ‘70).

Frutto di vinificazioni di precisione, il Tignanello 2016 è oggetto di una selezione parcellare. Esso subisce la fermentazione malolattica prima di maturare in botti di rovere francese e ungherese per 14-16, mesi dopo i quali viene assemblato per continuare il suo affinamento in bottiglia per altri 12 mesi. Il Tignanello 2016 si rivela in un colore rubino intenso. Un bouquet complesso incanta il naso con aromi di frutti rossi maturi, frutti di bosco che si evolvono su note di vaniglia e spezie. Al palato dispiega una materia corposa e una texture golosa, che rivela una bella struttura di tannini setosi.

Gradazione alcolica: 14% vol.

Esaurito